BIOGRAFIA CAN YAMAN

SERIE TV CAN YAMAN

PREMI CAN YAMAN

New Look per Can Yaman a Roma: l’Aslan veste πš’πš•πš”πšŽπš› πš‹πš’πš•πšπš’ πšπšŠπšœπš‘πš’πš˜πš—, Geco styling, Giorgio Armani e molti altri

New Look per Can Yaman a Roma: l’Aslan veste πš’πš•πš”πšŽπš› πš‹πš’πš•πšπš’ πšπšŠπšœπš‘πš’πš˜πš—, Geco styling, Giorgio Armani e molti altri

Can Yaman si Γ¨ recato a Roma nei primi giorni di Gennaio 2021 per girare uno spot per la pasta “De Cecco”, affiancato da Claudia Gerini, Β con la magistrale regia del maestro Ferzan Γ–zpetek.

Il suo look Γ¨ molto particolare, ma non siamo nuovi a questo; infatti, ha cominciato a “parlarci” attraverso gli abiti giΓ  dalla sua ospitata nel programma serale “Live Non E’ La D’Urso” condotto da Barbara D’Urso e andato in onda lo scorso febbraio su Canale 5.

Il giubbotto di Can Yaman. Un leone che affili gli artigli “indossando” la classe – Milano per Live non Γ¨ la D’Urso

Dopo ha continuato attraverso il personaggio di Γ–zgΓΌr Atasoy, nella serie Bay Yanlış, per poi proseguire durante la sua venuta in Italia a ottobre 2020 per partecipare alla registrazione di C’Γ¨ Posta per Te e Verissimo.

Vi abbiamo sempre descritto i suoi look e lo faremo anche questa volta.

DiremoΒ che i suoi messaggi di recente si sono ammorbiditi: se prima voleva denunciare il suo malumore, questa volta i messaggi erano piΓΉ amorevoli e rivolti soprattutto ai suoi fan.

Prima della partenza ha fatto due Instagram Stories con le sue valigie mentre lo stilista e manager Ilker Bilgi gliela stava decorando utilizzando una frase del libro “Come un Respiro” di Ferzan Γ–zpetekΒ ossia β€œL’amore rappresenta l’alibi ideale per ogni follia” e “Let Life Surprise You” (Lascia che la vita ti sorprenda).

Questa frase puΓ² di certo voler direΒ molte cose: sicuramente la veritΓ , cioΓ¨ che quando si Γ¨ innamorati si puΓ² fare qualsiasi cosa, giusta o sbagliata che sia. Forse era un indizio? Questo lo scopriremmo solo andando avanti…

Mentre la seconda frase lo rispecchia molto, secondo noi. Can Yaman, come rivelato da sempre nelle sue interviste, non crede nei sogni, ma lascia che la vita lo sorprenda!

New Look per Can Yaman a Roma: l’Aslan veste πš’πš•πš”πšŽπš› πš‹πš’πš•πšπš’ πšπšŠπšœπš‘πš’πš˜πš—, Geco styling, Giorgio Armani e molti altri

Alla sua partenza, invece, indossava una mascherina con un Geco disegnata apposta per lui da questo marchio Geco stying, per l’appunto, pantaloni di felpa panna e la maglia coordinata; ma la cosa che spiccava agli occhi era una felpa di jeans, stile vintage con un grande CIAO scritto sul davanti per salutare la sua amata Italia.

Sulla schiena, invece, c’Γ¨ la frase AyrΔ±lΔ±k GΓΌzel Eğer Hemen DΓΆneceksen (la separazione Γ¨ bella se torni subito), tratta dal testo della canzone MFΓ– – AşkΔ±n KenarΔ±ndan che supponiamo fosse riferita all’Italia e alle sue fan. E un paio di sneakers con le ali disegnate.

Occhiali: TOM FORD – Mascherina: geco store

Nel pomeriggio, ha scattato un selfie con Andrea Carpinteri in cui ha indossato una doppia camicia, bianca sotto e color kaki sopra, con disegnata la Dea Fortuna e la scritta BOOM come a dire che questo progetto con il maestro Γ¨ una cosa esplosiva.Β 

In effetti il disegno della dea si riferisce proprio al film del regista.

New Look per Can Yaman a Roma: l’Aslan veste πš’πš•πš”πšŽπš› πš‹πš’πš•πšπš’ πšπšŠπšœπš‘πš’πš˜πš—, Geco styling, Giorgio Armani e molti altri

Un’altra camicia particolare che ha indossato per la cena con Luca Bernabei, amministratore delegato di Lux Vide, per parlare della serie su Sandokan, Γ¨ sempre color terra con disegnate le piΓΉ belle opere d’arte del nostro paese, come ad esempio il David di Michelangelo.

Sul dietro, invece, la scritta People “who touch your heart” are always with you cioΓ¨ β€œLe persone che toccano il tuo cuore sono sempre con te”.

La frase Γ¨ bellissima e, sicuramente, chi lo ama sinceramente e limpidamente sarΓ  sempre dalla sua parte, come noi.

I suoi outfit si sono alternati tra esterni ed interni durante le riprese per lo spot, una cosa Γ¨ certa per le riprese interne ha indossato i capi firmati Giorgio Armani, mentre per quelle esterne, al Gianicolo, un abbigliamento sportivo probabilmente Adidas e poi un montone shearling scuro in pelle.

Montone in alto a sinistra: Franko Armondi Leather

New Look per Can Yaman a Roma: l’Aslan veste πš’πš•πš”πšŽπš› πš‹πš’πš•πšπš’ πšπšŠπšœπš‘πš’πš˜πš—, Geco styling, Giorgio Armani e molti altri

Diversi sono stati i giacconi con fatture particolari, uno di questi indossato proprio quando Γ¨ andato a prendersi il bagno di folla e d’amore delle sue fan; era un pellicciotto ecologico di colore chiaro, con cappuccio, sempre della Geco styling e … Un altro Γ¨ un montone (stile pilota/motociclista).

Le scarpe che ha indossato erano di vario tipo, come un paio di polacchini neri arricchiti da piccole borchie sulle cuciture, con para di carrarmato e tacco e la suola separati, ed un altro paio camouflage dell’esercito.

Montone in alto: Franko Armondi Leather – Giaccone a destra: RAMONDER – Scarpe a destra: John Richardo

Non sono mai mancate le mascherine con disegni vari come un geco, ragnatele e disegni geometrici.

Inoltre ha indossato anche qualche paio di occhiali particolari con lenti colorate.

Adesso passiamo ai monili: ha indossato un anello molto originale ossia una doppia corona divisibile: unita sembra una fascia mentre disgiunto possono essere due anelli, (a chi donerΓ  ”altra metΓ  dell’anello e forse del suo cuore?)

Poi tre collane anch’esse originali: una con la piuma, una con delle medagliette raffiguranti dei volti e l’ultima molto cara a noi Aslan.

Si tratta di una collana molto elaborata con catena a sfere con inseriti degli stemmi alla cui estremitΓ  si trova una medaglia ottagonale rappresentante un leone, come lo Γ¨ lui per noi.

Collana piuma: Zone β€’ Men’s Accessories – Collana volti: DUNKEL DESIGN – Collana Leone: HASAN Δ°RTEM

Can Yaman’s Closet: La fonte numero uno per tutto ciΓ² che indossa Can Yaman.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarΓ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuti Protetti