BIOGRAFIA CAN YAMAN

SERIE TV CAN YAMAN

PREMI CAN YAMAN

Bay Yanlış: Undicesima Puntata – La Serie TV Turca con Can Yaman e Özge Gürel

Bay Yanlış: Undicesima Puntata – La Serie TV Turca con Can Yaman e Özge Gürel

L’undicesima puntata di Bay Yanlış possiamo definirla sentimentale, le coppie si sono unite.

Özgür ed Ezgi con la complicità degli amici si sono riconciliati e si amano più che mai, Levent ha chiesto a Cansu di sposarla mentre Deniz e Ozan sono diventati ufficialmente una coppia.

In questo episodio si vede l’amore, l’amicizia, la complicità, rapporti maturi e consapevoli.

Tutto questo sempre condito con delle scene esilaranti da parte dei protagonisti e soprattutto da Levent e Emre detto Pablo.

Non manca il lato negativo, gli intrighi e macchinazioni da parte degli antagonisti.

La cosa bella di questa serie è che le cose si risolvono velocemente facendo sempre emergere il lato “giusto” delle situazioni.

Bay Yanlış Episodio 11

Bay Yanlış: Undicesima Puntata – La Serie TV Turca con Can Yaman e Özge Gürel

La puntata si apre con la scena ambientata nel posto segreto di Ezgi che è allestito allo stesso modo in cui lo aveva fatto Özgür per la sorpresa di compleanno ad Ezgi.

Özgür è stato condotto lì da Ozan mentre Ezgi da Cansu e Deniz. C’è anche Levent.

Ezgi guarda Özgür e gli chiede se è stato lui ad organizzare tutto questo e lui risponde di si ma il giorno del suo compleanno.

Ezgi ribatte che il giorno del suo compleanno, dopo la loro lite, si è rifugiata lì ma non ha trovato nulla tranne un bigliettino che tira fuori dalla sua borsa.

Özgür recita a memoria il contenuto “Ezgi con te sono completamente cambiato. Sei la cosa più bella che ho ed era impossibile dirlo per me. Buon compleanno amore mio (mia cara)”.

Dopo un abbraccio liberatorio, a seguito di tanto dolore, è il momento della torta. Cansu porta la bellissima torta e tutti sono pronti a mangiarne un pezzo ma senza piattini perché lo chef Ozan li ha dimenticati.

Ed eccoci finalmente alla famigerata scatola che da giorni desta la nostra curiosità. All’interno sono contenuti diversi doni:

  • Un accendino affinché Ezgi si sbarazzi di quello che ha rubato all’ex fidanzato Soner, cosa che in realtà ha già fatto;
  • Un coltellino svizzero in caso di un nuovo rapimento;
  • Un kit di pronto soccorso dato che Ezgi è un po’ maldestra;
  • Una capretta di stoffa;
  • Un Cd per continuare le lezioni di tango;
  • La rivista di Bay Yanlış in cui Özgür ha modificato il titolo definendosi Bay AŞIK (uomo innamorato);
  • Due biglietti aerei per andare insieme in Italia ed Özgür parla in italiano – “Si potrebbe andare insieme”.

Bay Yanlış: Undicesima Puntata – La Serie TV Turca con Can Yaman e Özge Gürel

Successivamente Deniz e Ozan cantano una bellissima canzone d’amore esprimendo con lo sguardo tutta l’intensità dei loro sentimenti.

Le coppie sono rilassate e felici bevendo in allegria tanto che Levent si ubriaca e chiede a Cansu di sposarlo utilizzando come pegno un anello realizzato con carta di caramelle e Ozan chiede a Deniz di uscire, come si faceva negli anni ’90. # della serata innamorati che si riuniscono.

Tra un ballo e l’altro passa il tempo e le coppie si ritirano tranne Deniz e Ozan che resteranno lì fino al mattino.

Ezgi ed Özgür arrivano a casa e lui accende le candele per creare atmosfera quindi invita Ezgi a ballare.

Questa scena ricorda il sogno di Ezgi in una delle prime puntate.

Al mattino la coppia si sveglia abbracciata nel proprio letto mentre Ozan e Deniz al posto segreto, dopo che lui ha vegliato su di lei per tutta la notte.

Cansu è a casa di Levent felice della proposta ricevuta ma Levent ha un incubo e, svegliandosi, crede che quanto accaduto la notte precedente sia soltanto un sogno. Ma Cansu gli mostra l’anello e glielo tira quindi se ne va via molto adirata etichettandolo “signor incubo”.

Bay Yanlış: Undicesima Puntata – La Serie TV Turca con Can Yaman e Özge Gürel

Intanto Özgür, che si era riaddormentato, si sveglia da solo nel letto e, preoccupato, cerca Ezgi scovandola in cucina intenta a preparare la colazione.

Decidono, quindi, di preparala insieme. Sono scene di una quotidianità fatta di complicità e sentimento.

Deniz si reca al lavoro dove ad attenderla trova la perfida Irem. Questa le tira un colpo basso rivelando al capo dello studio, la relazione che Deniz ha con lo chef, contraria all’etica professionale. Quindi viene convocata dal suo capo (Ercüment) che le impone di scegliere tra il lavoro e l’amore.

In casa di Özgür si fanno le prove di vita insieme e i due protagonisti sono intenti a giocare a carte.

Ezgi riceve una telefonata di Tolga, il suo nuovo capo, che le chiede di andare subito al lavoro.

Özgür fa qualche domanda sulla società ma non la conosce anzi gli sembra il nome di una squadra di calcio.

Bay Yanlış: Undicesima Puntata – La Serie TV Turca con Can Yaman e Özge Gürel

Ezgi va a casa di Cansu a prepararsi: è bellissima. Haydar, intanto, continua a fare rapporto alla zia ed alla mamma di Özgür inviando un video che riprende i due insieme abbracciati.

Zia e mamma sono disperate e decidono di fare qualcosa: chiamano Nevin, la madre di Ezgi.

Nel frattempo Özgür scopre che i documenti depositati per il nuovo locale sono stati falsificati ed è per questo che c’erano problemi con la licenza. Quindi telefona al cugino Tolga per affrontarlo.

Arriva a casa di Tolga e trova tre bodyguard ad attenderlo, che però non lo distolgono dal suo intento, ossia di informare il cugino che lui ha scoperto le sue losche manovre consigliandogli di sparire e di farsi curare bene.

Intanto Ozan organizza un picnic per Deniz e raggiungono il luogo prescelto anch’essi a bordo di una vespa, questa volta bianca.

Ozan ha male alla schiena e Deniz si offre di massaggiarlo e finalmente assistiamo al loro primo bacio.

Ezgi informa telefonicamente la madre della sua storia con Özgür. Nevin è preoccupata ma Ünal le consiglia di rispettare le scelte di Ezgi e di darle tempo perché questo chiede l’amore.

Cansu, nel mentre, ha ritirato le analisi che l’ospedale richiede di prassi e apprende di essere incinta.

Chiama immediatamente Ezgi e si danno appuntamento a “La Gabbia”.

Quando Cansu arriva lì, Emre la vede immediatamente strana e lei si confida con lui.

Arrivano anche Ezgi e Özgür e le ragazze decidono di andare a casa dove hanno dato appuntamento anche a Deniz.

Lì Cansu le informa della novità e le ragazze sono al settimo cielo.

Nel frattempo Levent giunge a “La Gabbia” per cercare di far pace con Cansu ed Emre lo informa della sua prossima paternità con una scena a dir poco esilarante.

Quindi Emre decide di accompagnare a casa Levent e di stare con lui.

Mentre Ozan accompagna a casa Deniz, parlano della gravidanza di Cansu e lo chef esprime il proprio desiderio dei diventare un giorno padre.

Deniz ha un cambio di umore e le si riempiono gli occhi di lacrime ma non riesce ad aprirsi malgrado Ozan la sproni.

Ezgi a casa parla con Özgür del comportamento di Levent dopo aver saputo della gravidanza e lui tenta di calmarla.

Al mattino si preparano per andare al lavoro e durante la colazione Özgür pone diverse domande ad Ezgi circa il lavoro esprimendo il suo rammarico perché starà fuori una notte.

Intanto Cansu scopre di non essere incinta. L’ospedale le ha consegnato i referti sbagliati ma decide comunque di sottoporsi ad una visita di controllo che le conferma la non gravidanza.

Successivamente Özgür giunge al locale e comunica a tutto il personale che ha ottenuto la licenza per il nuovo locale.

Quindi Gizem si propone come organizzatrice ma lui le risponde che ci penserà Ezgi.

Gizem lascia il locale molto adirata e con il chiaro intento di vendicarsi; infatti si reca da Tolga per chiedere un posto di lavoro ma lui le propone soltanto di essere la sua SPIA all’interno de “La Gabbia”.

Ezgi, nel mentre, è arrivata a destinazione e trova Serdar rimanendo un po’ perplessa.

Yeşim, la sorella di Serdar, prontamente avverte Özgür che suo fratello ed Ezgi sono insieme sperando di scatenare la sua ira.

Invece Özgür prende la sua auto e si mette in viaggio per raggiungerla.

Non riesce ad avvertirla perché il perfido Serdar, fa cadere volontariamente dell’acqua sul telefono di Ezgi mettendolo fuori uso; inoltre questo le offre la scusa per disturbarla nella sua camera offrendole un telefono di riserva.

E proprio mentre si svolge questa conversazione arriva Özgür che elegantemente marca il proprio territorio baciando Ezgi davanti a lui.

Serdar paonazzo di rabbia si rifugia da Irem anch’essa invitata all’evento.

Levent cerca di parlare alla figlia del suo matrimonio e della gravidanza di Cansu ma la bambina non ne vuole sapere e se ne va.

Al mattino seguente, Levent chiama Ezgi, che è in auto Özgür, per organizzare al locale la proposta di matrimonio a sorpresa per Cansu ed Ezgi avvisa anche Deniz.

Levent, abbastanza tirato con il danaro, è alle prese con la scelta dell’anello, nel mentre Haydar, con la scusa di non aver visto rientrare in casa Özgür si reca a “La Gabbia”.

Porta dei fiori a Gizem che non li accetta e scatta una foto, sotto lo sguardo attentissimo di Emre, ad Ezgi ed Özgür per fare rapporto alla mamma e alla zia Fitnat.

Queste ultime stanno partendo per Istanbul dove hanno affittato una casa e lungo il percorso si fermano da Nevin.

Deniz informa Ozan che intende lasciare il lavoro perché non vuole scegliere tra vita privata e lavorativa.

Ozan la rassicura dicendole che si fida delle sue scelte. Infatti Deniz lascia il lavoro e si rifugia da Ozan sempre pronto a tranquillizzarla.

Finalmente è sera e sono tutti a “La Gabbia” tranne Levent che entra a sorpresa tutto vestito di bianco in un chiaro riferimento a John Travolta nell’interpretazione di Tony Manero.

Dopo aver ballato si inginocchia ai piedi di Cansu e le chiede di sposarlo ancora convinto che lei sia incinta e le dona un solitario stupendo.

Cansu accetta e gli rivela che le analisi erano errate.

Il mattino successivo Ezgi e Özgür vanno al nuovo locale per un sopralluogo e, mentre sono lì, arriva Tolga.

Ezgi lo riconosce e lo saluta quindi Özgür le chiede come faccia a conoscerlo e lei risponde candidamente che si tratta del suo capo.

Il finale sempre ad effetto con Özgür decisamente arrabbiato e una Ezgi incredula …cosa accadrà?

Ripetiamo: l’amore vince su tutto e l’odio invece porta solo guai.

Un Can Yaman superlativo, libero nei suoi gesti e nelle sue interpretazioni.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuti Protetti