BIOGRAFIA CAN YAMAN

DIZI CAN YAMAN

PREMI CAN YAMAN

Ciak Finale di “Viola Come Il Mare”: Francesco Demir alias Can Yaman in autunno su Canale 5

Ciak Finale di “Viola Come Il Mare”: Francesco Demir alias Can Yaman in autunno su Canale 5

Il 25 marzo 2022 il nostro Can Yaman pubblica un video sul suo account Instagram dove annuncia la fine delle riprese della fiction “Viola Come Il Mare” targata Lux Vide con protagonista femminile Francesca Chillemi che andrà in onda prossimamente sulle reti Mediaset.

Le sue parole sono di gratitudine e di felicità per tutti e per aver intrapreso quest’avventura tutta italiana, ma c’è anche il dispiacere che tutto questo sia finito.

Nel video si vede un timidissimo e umile Can, circondato dai suoi colleghi e dal regista Francesco Vicario, che lo applaudono e gli fanno i complimenti, mentre lui cerca di sdrammatizzare con una battuta spiritosa, posizionandosi sempre un passo indietro e con le sue (classiche) braccia incrociate, segno di chiusura, perché quando si parla di lui, quando è al centro dell’attenzione, diventa un dolce cucciolo.

Ciak Finale di “Viola Come Il Mare”: Francesco Demir alias Can Yaman in autunno su Canale 5

#repost@canyaman

Fine riprese…

Ridiamo ma in realtà siamo molto dispiaciuti che il set sia finito.

Per me è stata un’esperienza unica essere protagonista in un altro paese e in un’altra lingua.

Vorrei ringraziare un sacco di persone che ho conosciuto in questo intenso periodo.

Credo di essere cresciuto, migliorato e maturato sia come persona che come attore. E di questo ne sono grato.

Mi mancherà da morire e spero di incontrare di nuovo tutti presto.

Ora tocca a voi godere di questa fiction.

Viola Come il Mare sta arrivando!

Ci vediamo su Canale 5.

Un abbraccio

Sempre il 25 marzo, anche Francesca Chillemi, nelle serie interpreta il ruolo di Viola Vitale, si congratula con Can postando un video e scrivendo un messaggio molto bello: “Sei stato bravo, ma tanto bravooooo!!! Grazie per questa bellissima avventura @canyaman”.

Nei giorni seguenti, sempre attraverso dei post pubblicati sul suo profilo ufficiale Instagram, Can dapprima ringrazia la costumista Monica Celeste che per lui e per tutti è stata molto di più di questo, perché sul set si creano legami e amicizie indipendentemente dal ruolo che si svolge.

26 marzo 2022

#repost@canyaman

Moniiii, una persona e costumista speciale! Sei sempre stata indispensabile per noi. Alcune persone, a prescindere del ruolo professionale che hanno nel set, significano molto di più di solo questo, esistendo cambiano l’energia e portano la positività. Sei assolutamente una di queste. Grazie per i tuoi sorrisi @monicaceleste____

Poi Can ringrazia l’attore e ormai amico Giovanni Nasta che ha fatto da collante tra tutti e gli ha affidato diciamo la sua “vita” facendosi aiutare con la stesura della sua autobiografia edita da Mondadori Electa “Sembra Strano Anche A Me”.

#repost@canyaman

Ecco un amico, un collega che ci ha fatto sempre sentire bene con cui si scherza e si gioca in continuazione, si inserisce una gag tra una battuta all’altra in scene.

Francesco Demir e Turi D’Agata, vedrete che funzionano da paura…
Un amico con cui si fa una giocata di calcio dentro una stanza d’albergo a Palermo mentre si studia il copione.

Un amico insieme a cui ho scritto tutta la mia vita per Sembra Strano Anche a Me.

Un collega che va d’accordo con tutti nel set, e porta solo quella gioia che manca, non rimanendo mai male anche se si fanno degli scherzi cattivi.

“Ahahaha” Giovanni Nasta, sarà grande…

30 marzo 2022

E infine non potevano mancare i ringraziamenti verso la sua coach Francesca Rizzi di “Teatro a Vista” che gli ha fatto lezioni sulla lingua italiana, rispolverando quello che aveva studiato al liceo, insegnandogli sfumature, vocaboli nuovi, con il significato e l’uso corretto; per lui è stata una presenza essenziale!

#repost@canyaman

Francesca Rizzi… La mia amata coach… Con lei sono ritornato agli anni del liceo italiano che avevo fatto ad Istanbul, sono tornato uno studente. Ho rimesso sul tavolo le mie conoscenze dell’italiano, ho tolto un po’ di ruggine e sciolto la lingua ancora di più. Mi ha migliorato incessantemente, insegnandomi varie sfumature. Mi ha aiutato ad essere sempre preparato sul set tenendomi aggiornato tutto il tempo. Dopo ogni ciak i miei occhi la cercavano per avere una conferma su come era venuta la scena. Francesca la tua presenza per me è stata essenziale. Un abbraccio grande…

A noi non resta che aspettare la messa in onda di questa fiction, per poter apprezzare ancora di più il nostro amato Can Yaman e vederlo finalmente recitare in italiano.

Cast eccezionale, produzione importante, di sicuro sarà un successo!

AGGIORNAMENTO

12 aprile 2022

COMUNICATO STAMPA

La fiction “Viola Come il Mare” prevista a maggio sarà in programmazione il prossimo autunno.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuti Protetti